NEWS | AQUABABIES Global: il neonatale oltre il mero metodo

AQUABABIES Global: il neonatale oltre il mero metodo
02/01/2019

AQUABABIES è Un progetto che sta incontrando un successo dirompente nel mondo e che eleva l’esperienza di acquaticità neonatale a modello dove metodo, relazioni, soluzioni e marketing sono un tutt’uno e garanzia di ottimi risultati per ogni piscina.

julie-ann-james-aquababies-global-ukDall’Inghilterra un modello di francising di successo creato da una delle migliori specialiste internazionali, molto esperta nel Neonatale: Julie-Ann James, australiana, ex nuotatrice degli anni 80’. Ha varato il suo progetto, Aquababies Global, nel 1991 come antesignana di un concept che vanta diversi tentativi di imitazione e che ha ispirato lo sviluppo di modelli tecnici e di business omologhi quali per esempio, Waterbabies o Turtle Tots; nel 2009 Julie-Ann James ha avviato la prima scuola di Baby Swim in Cina.

A riconferma che solo Aquababies Global è un marchio vincente, sintesi di un franchising esportato e diffuso in molti Paesi di tre continenti diversi.

Dopo il rilevante interesse suscitato al recente e partecipatissimo convegno di EAA nel corso di Aquafitness Days, oggi Aquababies è pronto per essere una grande opportunità per le maggiori e migliori piscine e club italiani ed europei. Un mix intelligente di metodo, relazioni e, soprattutto, marketing integrato alle migliori soluzioni di vendita e servizio da offrire ai bimbi e ai rispettivi genitori.

Con 30 anni di storia già alle spalle, cosa può oggi significare Aquababies Global per ogni serio e professionale operatore acquatico?

Il modello di Aquababies Franchising è stato creato non solo per assicurare benefici per i piccoli e le mamme e i papà, ma anche e soprattutto per facilitare e rendere replicabile un sicuro e rilevante modello di business.

Quante le nazioni dove “Aquababies” sta operando, quali le maggiori differenze riscontrate fra diversi Paesi e rispettive culture e sensibilità; E quali punti di collegamento universali distinguono il modello ideato da Julie-Ann James?

Abbiamo avviato scuole in 16 Paesi, ma la cosa che ci colpisce è che la domanda di qualità di programmi di acquaticità per bimbi e genitori sta crescendo rapidamente in tutto il mondo! I miei programmi e il concept sono adattabili con semplici piccole modifiche e interpretazioni circostanziate del progetto e delle lezioni. La differenza culturale guida la parte principale del percorso formativo, per interpretare al meglio bisogni ed attese del territorio, anche se sovente in partenza sfuggono i grandi benefici per la salute. Questo è il motivo per cui il pacchetto d’insegnamento Aquababies Teaching aiuta in modo sensibile a fornire la conoscenza necessaria per rassicurare i genitori.

Dove oggi Aquababies Global sta crescendo e diffondendosi?

Aquababies è ora molto richiesto in Asia; un continente che a passi spediti sta diventando un mercato dal grande futuro pur essendoci ancora carenza di qualità nei programmi didattici. Questa è una delle ragioni per cui ho avviato in Asia anche una società di consulenza al fine di aiutare le piscine e i club che non sanno come fidelizzare la clientela. Area nevralgica, questa, che nel neonatale è piuttosto comune a diversi Paesi europei. Per questo e per un progetto persuasivo è importante un’integrazione costante di nuovi programmi.

aquababies-asia

Quali i punti chiave alla base del successo internazionale di Aquababies?

Il nostro “pacchetto” ideato e studiato per gli istruttori è sempre aggiornato per fondere la parte sensoriale e di tecniche olistiche combinate con alcuni dei fondamentali del nuoto. Siamo l’unica società che evolve con continuità attraverso l’introduzione di ulteriori programmi per la famiglia, come, per esempio, PABA – Parent & Baby Aqua Fit: Aquafitness per Genitore e Baby.

Nella sua esperienza, come mai alcuni metodi non sono sufficienti per offrire il meglio ai neonati e ai loro genitori e perché invece Aquababies Global propone le ideali soluzioni per ogni possibile cliente?

Per raggiungere il pieno successo nel comparto dell’acquaticità neonatale, è necessario avere un nitido traguardo da raggiungere e obiettivi chiari. Non certo solo l’idea di un concept o metodo tecnico. Noi forniamo la competenza agli istruttori, non solo per insegnare ma anche per trasmettere, i passaggi fondamentali orientati a guidare e acculturare i genitori. La progressione delle lezioni prevede alcune sezioni che integrano al tempo da dedicare a momenti liberi di apprendimento per incoraggiare i genitori a ritornare in piscina; così loro possono metabolizzare al meglio quali siano i benefici per la salute e il benessere attraverso esperienze condivise di acquaticità. Un esempio: è fondamentale promuovere il nuoto per i neonati perché aiuta i piccoli a mangiare a dormire meglio con più equilibrio.

In qualità di eccellente relatore al convegno di EAA su Neonatale e Prenatale ad Aqua Fitness Days nel Settembre 2018 e in merito all’idea che si è fatta dell’Italia, come il pacchetto del Franchising Aquababies Global può sostenere ed aiutare ogni piscina a raggiungere migliori risultati e guadagni?

I nostri pacchetti di servizio in franchising includono un manuale operativo, un pacchetto per l’istruttore, soluzioni per un servizio di marketing mirato, molte immagini utili alla comunicazione e non solo, un sito web dedicato, un sistema di prenotazioni e documenti sulla sicurezza. La nostra formazione può anche includere ausili e accessori per i baby, nonché la qualificazione/certificazione delle qualificate associazioni di riferimento in UK, STA, e delle attività natatorie australiane, ASCTA.

aquababies-scuole

I principali consigli che si sente di proporre agli operatori di acquaticità neonatale italiani ed ai manager delle piscine per rilanciare al meglio i loro servizi in acqua con un forte e produttivo focus su bimbi e genitori.

Le piscine dovrebbero collaborare con riconosciute ed accreditate società esterne che possono generare un volume d’affari di sostanza. Aquababies è una risposta credibile a tale esigenza e può anche affiancare programmi “in house” , dal momento che il nostro approccio tecnico è diverso e la nostra strategia di marketing aiuta a portare e fidelizzare nuovi clienti alla propria piscina. Inoltre lavoriamo insieme e a fianco ai manager di ogni club/piscina per promuovere al meglio le offerte e promozioni riservate ai propri soci e clienti.

Nell’esperienza di Julie-Ann James, cosa significa “il miglior servizio” e cosa è necessario a chiunque per affermarsi nella sfida che il servizio e il business della piscina impone?

Qualità non quantità! Dobbiamo offrire programmi educativi e formativi, aggiornandoci costantemente per accrescere la nostra competenza, imprescindibile dal desiderio di insegnare con passione. Dovete amare quello che fate e questo è il vero punto di forza di una carriera superlativa.

I suoi programmi futuri e i nuovi possibili vantaggi per chi segue il modello di Aquababies franchisees, sempre proiettato ed impegnato nella creazione di programmi innovativi.

Ho creato nel 2009 PABA, il primo programma al mondo di Aqua Fit per genitori e bimbi; ma è necessario attendere il momento giusto per lanciare questo inedito concept. Ora, rilevato quanto sia popolare l’aquafitness in Italia, ho appena chiesto al mio team che opera a Cipro - una delle sedi strategiche di Aquababies Global ndr - di realizzare nuovi programmi più centrati sul vostro sistema, con più attenzione alla musica e all’adattamento di alcuni passaggi metodologici. Così saremo più persuasivi ed attrezzati per dare il meglio al mercato europeo. Sto anche per lanciare il nuovo servizio per spa e centri benessere “Parent & Baby Spa and Swimba-gym” che sarà varato nel 2019.

Quindi, seguiteci e non fatevi sfuggire queste novità!

Per conoscere qualcosa di più su Aquababies Global visitate www.aquababies.co.uk